Web Analytics

La piattaforma LEAP come Open Education Resource

La piattaforma LEAP costituisce la “biblioteca digitale” del progetto: rappresenta la sua memoria pratica e garantisce la conservazione dei risultati di progetto nel tempo. Inoltre, attraverso l’apposito modulo di registrazione, favorisce l’emergenza di una comunità digitale dedicata al tema dell’implementazione strategica di politiche per l’Adult Education con riferimento geografico regionale e locale.

Informazioni su LEAP

Il Progetto LEAP si pone come obiettivo il raggiungimento di un tasso di partecipazione degli adulti all’apprendimento pari al 15%, così come definito nella strategia di Europa 2020. Le attività progettuali mirano a creare i presupposti per l’elaborazione e la promozione di migliori policy, permettendo alle autorità locali di comprendere l’importanza dell’istruzione degli adulti e di poter agire con interventi mirati ed efficaci.

Il Progetto LEAP agisce in piena armonia con la “European Agenda for Adult Learning”, adottata dal Consiglio per promuovere la cooperazione europea nelle politiche per l’apprendimento degli adulti. L’Agenda sottolinea la necessità di garantire l’acquisizione di competenze lavorative e il raggiungimento di una realizzazione personale, tramite lo sviluppo di nuovi approcci che possano favorire un aumento significativo della partecipazione degli adulti nell'apprendimento. Per agevolare l’attuazione dell’Agenda e garantire il raggiungimento degli obiettivi fissati, è fondamentale instaurare una forte collaborazione tra le autorità centrali e gli enti regionali e locali.
Recentemente, il Consiglio ha sottolineato come una policy di apprendimento permanente possa supportare, attraverso la riqualificazione e il miglioramento professionale della popolazione adulta europea, una crescita inclusiva e sostenibile di cui l’Europa necessita per affrontare efficacemente le sfide della transizione tecnologica e dei cambiamenti ambientali.
Su tale punto si sono espresse organizzazioni mondiali come l’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) e l'UNESCO. La prima ha evidenziato come una strategia di apprendimento permanente ed una cooperazione tre enti e stakeholders, siano fondamentali per l’elaborazione di una policy sul tema dell’Adult Education. La seconda, con la sua rete di città e comunità dell’apprendimento (Global network of learning cities), sottolinea l’importanza delle tematiche affrontate nel Progetto LEAP in un’ottica di cooperazione e scambio di conoscenze in contesti locali. 

I Risultati del Progetto:
1) La piattaforma LEAP come Open Education Resource. La piattaforma LEAP costituisce la “biblioteca digitale” del progetto: rappresenta la sua memoria pratica, che garantisce la conservazione dei risultati di progetto nel tempo. Favorisce, inoltre, la creazione di una comunità digitale dedicata al tema dell’implementazione strategica di politiche per l’Adult Education, con riferimento geografico regionale e locale.

2) Report sull’evoluzione dell'elaborazione delle policy locali nell’educazione degli adulti. La mappatura del livello di istruzione dei cittadini adulti, nei paesi di origine dei partner di Progetto, evidenzia l’opportunità e la necessità di elaborare una policy sull’istruzione degli adulti con efficacia locale.

3) Toolkit per i policy-makers e un modulo sulla formazione. Il Toolkit è uno strumento pensato per rispondere alle esigenze dei policy-maker: far convergere le politiche di Adult Education implementate sul territorio ai macro obiettivi e alle agende di sviluppo così come delineate dagli uffici di Bruxelles. L'attenzione sarà incentrata su tematiche quali: l'educazione civica a livello locale, case studies sui cambiamenti climatici, competenze digitali, l'educazione sanitaria e minacce pandemiche.

4) Linee guida sull'elaborazione di policy locali per adulti. Le linee guida rappresentano uno strumento efficace per la stesura di un semplice documento utile all’elaborazione di una policy locale. 

Il target group primario sono tutti i soggetti preposti all’elaborazione di policy locali: essi potranno beneficiare degli strumenti elaborati dal Progetto LEAP per il supporto ed il miglioramento dell’attività degli enti locali. Il target group secondario sono gli stakeholders presenti nell'ecosistema dell'istruzione degli adulti (gli educatori, i centri di apprendimento, i centri culturali, la società civile, i datori di lavoro con un interesse concreto sulla tematica): con il fine di elaborare interventi efficaci che possano creare un oggettivo vantaggio per i suddetti, sarà richiesta una forte collaborazione tra i due target group interessati. Da ultimo, sarà la società civile a trarre il maggior vantaggio dai risultati di progetto: i cittadini potranno godere di opportunità di apprendimento di qualità, idonei a migliorarne le competenze professionali e la realizzazione personale. Grazie alla formazione online assicurata dai training LEAP, si intende coinvolgere un numero minimo di 70 partecipanti, provenienti dai paesi di origine dei partner di Progetto. L’opera di divulgazione dei risultati del Progetto e l’organizzazione di eventi moltiplicatori, garantiranno un espandersi della platea di beneficiari dei risultati del Progetto LEAP. 

Sono previsti due tipologie di attività:
- “Attività orizzontali” – attività generali di gestione e coordinamento dei progetti (riunioni di progetto, conferenze telefoniche, relazioni interne, monitoraggio e valutazione, controllo della qualità e dissemination) utili al raggiungimento dei risultati progettuali della qualità desiderata, come indicati nel Project Management Plan.
- “Attività produttive” – ossia attività utili alla realizzazione di task e alla produzione degli Intellectual Outputs. Nello svolgimento del Progetto, viene applicata una semplice procedura di
- raccolta dei dati ed elaborazione di questi in report
- produzione del Toolkit ed elaborazione di training sulla base di dati prodotti. Tali strumenti verranno collaudati e, sulla base del feedback delle attività
- definizione di una Guida elaborazione di un intervento locale sull'istruzione degli adulti. 

Il Progetto LEAP mira a creare un impatto concreto sulle policy locali. In futuro ci aspettiamo una crescente consapevolezza degli enti locali sull'importanza dell'istruzione degli adulti, grazie soprattutto, all’utilizzo del Toolkit, della Guida e degli eventi formativi forniti dal Progetto LEAP.
Gli strumenti forniti dal Progetto LEAP garantiscono un supporto alle autorità locali nell’adozione di semplici misure capaci di garantire una crescita delle opportunità formative per i cittadini adulti ed un migliore tasso di partecipazione di questi nell'apprendimento. Tali interventi sono idonei a porre le basi per futuri ed ulteriori vantaggi, strettamente collegati agli obiettivi di Progetto: un aumento del numero di opportunità di apprendimento provocherà una maggior soddisfazione della società civile, la creazione di una forza lavoro più qualificata e, potenzialmente, un aumento delle attività economiche.  

LEAP Partners

ACADEMIA ISTROPOLITANA NOVA

Slovacchia

AINova è un istituto di apprendimento permanente, con un’attenzione particolare per la formazione degli adulti. È stata fondata nel 1996 con status di organizzazione non governativa senza scopo di lucro, forma giuridica di associazione civica.
AINova fornisce servizi nel campo dello sviluppo delle competenze e della consulenza alle istituzioni nei settori degli affari europei, dello sviluppo regionale e locale. L'istituzione promuove la cooperazione europea preservando al contempo la cultura, l'identità e il patrimonio locale.

Website

MESTO NITRA

Slovacchia

Nitra è una delle città più antiche della Slovacchia: da quasi trentamila anni, i suoi cittadini abitano sul territorio di questa città nata su sette colline. Oltre alla sua ricca storia, che ne fa un paradiso per gli archeologi, Nitra è conosciuta per essere un centro di agricoltura ed una città per giovani, in quanto ospita due università: “University of Constantine the Philosopher” e la “Slovak University of Agriculture”. 

Website

Radio ECCA, Fundación Canaria

Spagna

Radio ECCA, Fundación Canaria è un centro di educazione a distanza per adulti, attivo nelle Isole Canarie dal 1965 e presente in 7 regioni della Spagna (Andalusia, Alicante, Estremadura, Galizia, Isole Canarie, Madrid, Murcia). Inoltre, Radio ECCA ha una grande esperienza nel settore dell’educazione degli adulti in aree remote del Senegal, di Capo Verde, della Guinea Bissau e della Mauritania.
Radio ECCA ha condotto, per più di 55 anni, programmi (formali e non formali) di apprendimento a distanza per adulti. L’utilizzo della tecnologia (radio o ICT) ha permesso alla Radio di raggiungere famiglie a rischio, donne, disoccupati, imprenditori, persone a ridotta capacità o mobilità, migranti / rifugiati, giovani, anche nelle aree rurali, ecc.

Website

INSTITUT DE HAUTE FORMATION AUX POLITIQUES
COMMUNAUTAIRES

Belgio                                

IHF, Institut de Haute Formation aux Politiques Communautaires asbl, è un'organizzazione senza scopo di lucro fondata a Bruxelles (Belgio) nel 2003.

L'obiettivo principale di IHF è fornire alla comunità (comprese le organizzazioni no profit e gli enti locali) un supporto per lo sviluppo di una più ampia cooperazione internazionale, attraverso attività di formazione incentrate sulle politiche europee e sulla diffusione dei valori europei.

Website

Inspectoratul Scolar Judetean Neamt

Romania

Neamt School Inspectorate:
- È un attore attivo nel campo dello sviluppo professionale del personale educativo e fornisce anche valutazioni, consulenza, monitoraggio e supporto nell'implementazione di programmi di studio e dei metodi di apprendimento innovativi.
- Supporta il personale educativo inesperto nelle attività iniziali e nel continuo sviluppo delle competenze professionali;
- Tramite l’utilizzo di metodi scientifici, promuove una formazione continua e di alta qualità a livello locale, regionale e nazionale;


Website

IDP SAS DI GIANCARLO COSTANTINO (ITALIAN
DEVELOPMENT PARTNERS)

Italy

IDP, con filiali in Italia e a Bruxelles, è stata fondata nel 1996 da partner attivi a Bruxelles fin dal 1991 nell'ambito delle politiche e dei programmi di finanziamento dell'Unione Europea.

Ad oggi la IDP può contare su oltre 20 anni di esperienza nello sviluppo, nella presentazione e nella gestione di progetti europei di successo. Dal 1999, IDP sviluppa e svolge anche corsi di formazione specializzati nel settore dell’istruzione e formazione professionale per discenti adulti, su questioni relative all'Unione Europea (istituzioni dell'UE, politiche, programmi, gestione dei progetti, ecc.), offrendo una media di +1000 ore/anno di formazione a +550 partecipanti adulti /anno.

Website

Nevelok Haza Egyesulet

Ungheria

Nevelők Háza Egyesület (in inglese: Educators' Centre Association, ECA) è una delle principali ONG ungheresi: gestisce numerosi progetti e collabora con gli enti locali della città di Pécs. ECA (Educators’ Centre Association) ha come obiettivo quello di sostenere i movimenti locali con le sue risorse interne ed esterne, in modo che possano crescere, rafforzarsi e incoraggiare lo sviluppo della realtà in cui operano. ECA fornisce servizi, attività di formazione e programmi educativi secondo i principi di rifugio, consulenza, empowerment e sviluppo, in accordo alle priorità del “Long Life Learning”.

Website

Il Progetto LEAP è cofinanziato dal programma Erasmus+ dell'Unione Europea 
Il sostegno della Commissione Europea alla produzione della presente pubblicazione non costituisce un’approvazione del contenuto, che riflette soltanto le opinioni degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per l'uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute.

LEAP Project 2020 Ref. 2020-1-SK01-KA204-078381